GRIFFIN PARK

Griffin_ParkAlessandro-Griffin Park: applausi!!!

Era il 3 novembre e il ricordo di quel giorno è ancora vivo in me. Fui svegliato dai raggi del sole che penetravano all’interno della mia stanza e dopo essermi preparato, mi incamminai alla volta di Brentford. Presi la District Line, scesi alla fermata di Turnham Green e poco dopo ero all’interno di un bus che mi avrebbe portato diretto alla sede dei ‘Bees‘ (soprannome con il quale vengono definiti gli uomini in maglia bianco/rosso, calzoncini neri e calzerotti neri). Fortunatamente fu un tizio del posto ad indicarmi fermata e direzione da percorrere per raggiungere quello che ancora oggi rimane l’unico stadio di calcio in Inghilterra ad avere un pub in ogni angolo. The_Griffin_BrentfordDavvero fantastico, nonostante giri voce di un passaggio futuro del Brentford ad un impianto più capiente. In caso di trasferimento ‘Griffin Park‘ verrebbe riconvertito in alloggi di edilizia residenziale, un po’ come è accaduto per un tempio del calcio: ‘Highbury‘. Simone Badolato, Presidente del Brentford Italia Bees, svela: La società abbandonerà la propria sede non per soldi ma semplicemente perchè è risultato impossibile il rifacimento della stessa secondo gli attuali standard di sicurezza e capacità. Con lo stadio attuale sarebbe impossibile affrontare una Premier League, quando e se succederà, di conseguenza con enorme dispiacere della società stessa si è dovuto optare per uno stadio in un’altra zona di Brentford‘. Giunto sul posto, feci non poca fatica a trovare qualcuno che mi potesse immortalare in quel di Brentford. Fermai un ragazzo che, uscito di casa per fumarsi una sigaretta, mi fece un paio di foto con lo sfondo di questo unico e autentico stadio. Gli scatti non furono il top, vuoi l’ombra, vuoi l’iPhone, vuoi ME ma riuscii a trovare un’altra persona che mi fotografò divinamente. Percorsi il perimetro dell’impianto rimanendo esterrefatto per l’ubicazione ‘sui generis‘ dei pub. Saltai la consueta pinta di birra perchè tre dei quattro locali erano chiusi, uno aveva appena aperto. Diedi un’occhiata alla zona e poco dopo ero sul bus per rientrare a casa. Sulla via del ritorno ricordo ancora la lunga chiacchierata al telefono con mia madre su quanto potesse essere splendida questa City e sull’incontro di calcio che la mia Roma avrebbe affrontato in serata contro il Torino!

Brentford – Tel +44 845 345 6442; www.brentfordfc.co.uk; Griffin Park, Braemar Road TW8 0NT; ingresso £ 20-35; stazione Train Brentford.


Quartiere_BrentfordQUARTIERE –
Oltre un’ampia ansa del Tamigi sorge Brentford, una località costruita in prossimità di un guado (ford) del fiume Brent che sarebbe del tutto anonima se non fosse per il suo grande parco, Syon Park, e la sua splendida residenza. Al tempo del Concilio di Brentford (781) la città era conosciuta come Bregentforda. La zona si presenta, agli occhi del turista, residenziale e tranquilla. Rispecchia in toto ciò che realmente è.

LOCALI E RISTORANTI – Pur non essendo molto conosciuta dal punto di vista gastronomico, questa zona di Londra può contare sulla presenza di un certo numero di ristoranti, per alcuni dei quali vale assolutamente la pena attraversare la città. In linea con l’alto tenore di vita dei londinesi che vivono lungo le sponde del fiume, i ristoranti della zona sono solitamente molto curati e offrono eccellenti menu e carte dei vini.

  • PRINCESS ROYAL Ad un passo dalla sede dei ‘Bees‘. E’ il primo dei quattro pub adiacenti lo stadio. Il locale è ubicato in 107 Ealing Road TW8 0LF, stazione Train Brentford.
  • THE GRIFFIN   Clima amabile, specie prima degli incontri casalinghi del Brentford. Ottimo il servizio e la birra. Il locale è ubicato in Brook Road TW8 0NP, stazione Train Brentford.
  • ROYAL OAK – Staff cortese. E’ il terzo dei quattro pub adiacenti lo stadio. Il locale è ubicato in 38 New Road TW8 0NU, stazione Train Brentford.
  • THE NEW INN Atmosfera deliziosa. Il locale è ubicato in 1 New Road TW8 0NX, stazione Train Brentford.

Brentford_F_CPERNOTTAMENTO – A circa 300 metri da ‘Griffin Park‘ sorge il Premier Inn London Kew, hotel 3* con un giudizio complessivo pari a 8.1 su 10. La struttura offre sistemazioni con colazione inclusa, un giardino terrazzato e un ristorante. Ideale per chi vuole rilassarsi sulle sponde del Tamigi. Chi adora il football non può lasciarsi sfuggire una capatina a questo impianto che speriamo continui ad essere la sede del Brentford ancora per molto tempo.

  • Nella prossima puntata faremo tappa nel sud-ovest di Londra dove visiteremo il piccolo ma suggestivo ‘Kingsmeadow‘, sede dell’AFC Wimbledon.

Alessandro Spadoni

Annunci

Informazioni su senatore89

Adoro l'INGHILTERRA - in particolar modo... LONDRA -

One thought on “GRIFFIN PARK

Commenta anche TU

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...