Natural History Museum

Questo immenso museo è pervaso dall’incontenibile spirito collezionista vittoriano inteso a catalogare e interpretare il mondo naturale. Le collezioni naturalistiche di fama mondiale sono conservate in un edificio che merita già di per sè una visita.

Una delle principali attrattive del museo è la Central Hall, simile alla navata di una cattedrale – un’analogia davvero appropriata, dato che in epoca vittoriana le scienze naturali sfidavano la dottrina dell’ortodossia cristiana. Il naturalista Richard Owen, primo sovrintendente del museo, celebrò l’edificio come una ‘cattedrale in onore della natura‘.

Appena entrati vedrete il mastodontico scheletro di diplodoco (ribattezzato ‘Dippy‘), che spinge i bambini a trascinare i genitori nella fantastica galleria dei dinosauri nella Blue Zone. Da qui una passerella sopraelevata di grande impatto scenico passa davanti a un dromeosauro (piccolo e agile dinosauro carnivoro) prima di raggiungere la star del museo: il ruggente T-rex animatronico.

La Mineral Gallery, nella Green Zone, è caratterizzata da una straordinaria prospettiva architettonica e conduce alla Vault, che custodisce  una magnifica collezione di minerali, tra cui pregevoli esemplari di cristalli. L’affascinante mostra ‘Treasures‘ nella Cadogan Gallery ospita una serie di reperti non collegati fra loro, ognuno dei quali vanta una sua storia, da un grosso frammento di roccia lunare a un teschio di leone berbero. L’ampio Darwin Centre, incentrato sulla tassonomia, raccoglie 28 milioni di insetti e sei milioni di piante in un ‘bozzolo gigante‘.

La Sensational Butterflies (interi/famiglie £ 4.50/16; 10-17.50 metà apr-metà set) è un tendone a forma di tunnel sull’East Lawn che pullula di farfalle.

Il magnifico Wildlife Garden (apr-ott), un angolo di campagna inglese nel cuore di Londra, comprende una serie di habitat delle pianure britanniche, con un prato, l’ingresso di una fattoria e un albero abitato da uno sciame d’api.

  • L’ingresso al museo è libero; l’ingresso alla Sensational Butterflies è a pagamento.
  • L’orario di visita: 10-17.50 con ultima entrata alle 17.30.
  • Fermata Underground South Kensington.

Perfino la facciata del museo è una profusione di piante e animali! 78 milioni di esemplari sono qui raccolti, ma solo una piccola parte è esposta, per raccontare la storia della vita e della terra in tutta la loro varietà. Dal dinosauro al più piccolo degli insetti, dallo sfavillio del diamante al terremoto.

Troverete più di una persona all’ingresso ma, ‘tra un Harrods e un Harvey Nichols‘, il consiglio è quello di entrare e perdersi al suo interno!

Alessandro Spadoni

Annunci

Informazioni su senatore89

Adoro l'INGHILTERRA - in particolar modo... LONDRA -

One thought on “Natural History Museum

Commenta anche TU

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...