The_Best_of_London

IN ORIGINE LONDINIUM, CAPITALE DELLA PROVINCIA ROMANA DI BRITANNIA, ORA LA CITTÀ E’ GRANDE E VELOCE MA RIMANE COMUNQUE UNA DELLE CAPITALI PIÙ ACCOGLIENTI IN TUTTO IL MONDO.

LONDRA ACCONTENTA QUASI TUTTI GLI INTERESSI E OFFRE INNUMEREVOLI DIVERTIMENTI.

SOLO CHI NON HA VISTO E VISSUTO LONDRA, POTREBBE DIRE CHE NON SI DISTINGUE DA ALTRE GRANDI CITTÀ. COME DICE IL PROVERBIO: CHI E’ STANCO DI LONDRA  E’ STANCO DELLA VITA!!!

  • TRAFALGAR SQUARE – La piazza con la colonna di Nelson, sorvegliata da quattro leoni, è una delle attrazioni più famose di Londra. Ha preso il nome dall’ultimo trionfo di Nelson al capo spagnolo di Trafalgar. La statua di Carlo I, nella vecchia sede di Charing Cross, è il punto di riferimento per tutte le misurazioni di distanza a Londra.

Underground: CHARING CROSS (Bakerloo Line e Northern Line)

  • BUCKINGHAM PALACE – Residenza ufficiale della Regina, viene usato come luogo di attività per i numerosi impegni della Sua Maestà e della Famiglia Reale.

Underground: VICTORIA (Circle Line, District Line e Victoria Line)

  • MADAME TUSSAUD’S – Attrazione unica fin dal 1835, il museo ospita una fantastica collezione di figure in cera delle celebrità del cinema e della musica pop, di grandi eroi nonchè la famosa Camera degli Orrori.

Underground: BAKER STREET (Bakerloo Line, Circle Line, Jubilee Line, Hammersmith & City Line e Metropolitan Line)

  • BRITISH MUSEUM – Meravigliosa presentazione dell’evoluzione umana dalla preistoria fino ad oggi. Civilizzazioni già scomparse da tempo vengono ritratte in modo da rendere questo museo una magnifica esperienza per ogni età.

Underground: TOTTENHAM COURT ROAD (Central Line e Northern Line)

  • COVENT GARDEN – Datato 1633, è famoso per il brulicare di divertimenti e attività di tempo libero sia per i londinesi che per i turisti. L’attrazione principale è il vecchio padiglione del mercato con i suoi vari bar, ristoranti e negozi.

Underground: COVENT GARDEN (Piccadilly Line)

  • MUSEUM OF LONDON – Rivisitazione  degli ultimi 250 000 anni per offrire un ritratto degli abitanti di questa città favolosa e dei diversi stili di vita sviluppatisi in ogni angolo di Londra. Le moltitudini di esibizioni vi intratterranno con un’esposizione di più di 1 milione di oggetti.

Underground: BARBICAN (Circle Line, Jubilee Line, Hammersmith & City Line e Metropolitan Line)

  • THE TOWER OF LONDON – La Torre di Londra non fu costruita da un inglese ma da Guglielmo di Normandia (che divenne Guglielmo il Conquistatore). Fu utilizzata come prigione per lungo tempo e molta gente di tutti i ceti sociali ci passò la propria vita. Nel 1603 una parte della torre fu trasformata in museo, ospita anche i gioielli della Corona ed è uno dei luoghi più famosi da vedere e da non perdere.

Underground: TOWER HILL (Circle Line e District Line)

  • HYDE PARKEnrico VIII acquistò Hyde Park nel 1536 dai monaci di Westminster Abbey. I 633 acri del parco offrono ampio spazio di ricreazione ai londinesi bisognosi di rilassarsi dopo una faticosa giornata lavorativa. Si può andare in barca, nuotare, ascoltare i predicatori a Marble Arch o andare a cavallo.

Underground: MARBLE ARCH (Central Line)

  • LONDON EYE – Dopo 6 anni di lavoro e grazie all’abilità di centinaia d’ingegneri di cinque Paesi europei, la ruota panoramica London Eye è diventata il sinonimo di Londra e forse il punto di riferimento più noto del millennio. Una visita che vale la pena per chi vuole vedere Londra dall’alto.

Underground: WATERLOO (Bakerloo Line, Jubilee Line, Waterloo & City Line e Northern Line)

  • BIG BEN, HOUSES OF PARLIAMENT – La campana più famosa e più grande che ha mai lasciato la fonderia di Whitechapel Bell fu nominata Big Ben e batte l’ora dal 1859. Le Houses of Parliament si trovano nel vecchio palazzo di Westminster una volta residenza del re. Vale assolutamente la pena passeggiare nelle sue 1 200 stanze e le miglia di passaggi.

Underground: WESTMINSTER (Circle Line, District Line e Jubilee Line)

  • WESTMINSTER ABBEY – Il nome corretto è ‘il collegio di San Pietro‘. E’ sottoposto alla giurisdizione della Corona invece che della Chiesa. Da Guglielmo il Conquistatore in poi ogni sovrano fu incoronato lì.

Underground: WESTMINSTER (Circle Line, District Line e Jubilee Line)

  • HARRODS – Si dice sia il grande magazzino più ampio al mondo con 74 000 metri quadrati di spazio di vendita. Ci si può comprare di tutto.

Underground: KNIGHTSBRIDGE (Piccadilly Line)

  • ST. PAULS CHATEDRAL – Situato sulla collina di Ludgate, questo capolavoro, di stile rinascimentale e barocco del seicento, di Christopher Wren (famoso per avere ricostruito delle chiese dopo il grande incendio) è la sede del Vescovo di Londra. Il campanile è ispirato alla Basilica di San Pietro a Roma ed è alto 112 metri.

Underground: ST. PAULS (Central Line)

  • OXFORD STREET – Inizialmente un’autostrada romana, poi la via che portava al patibolo di Tyburn, oggi è la strada principale più trafficata della Gran Bretagna e un vero paradiso per gli acquisti con la concentrazione più alta di negozi al mondo.

Underground: BOND STREET (Central Line e Jubilee Line)

  • PICCADILLY CIRCUS – Uno dei luoghi più famosi di Londra all’incrocio di 5 strade trafficate. La statua di Eros, eretta dal conte di Shaftesbury, sorge al centro. La maggior parte dei teatri londinesi si trovano nelle immediate vicinanze.

Underground: PICCADILLY CIRCUS (Bakerloo Line e Piccadilly Line)

  • NATIONAL GALLERY – Istituita nel 1824, è una delle più grandi attrazioni dell’Inghilterra e conserva una delle più ampie collezioni di dipinti dell’Europa occidentale a livello mondiale. La collezione copre il periodo dal 1250 fino al 1990 mostrando opere di Turner, Da Vinci, Rembrandt, Goya, Van Gogh, Monet ed altri grandi maestri. Ingresso libero.

Underground: CHARING CROSS (Bakerloo Line e Northern Line)

  • KENSINGTON PALACE – La sede di tanti eventi storici e la vecchia dimora dei sovrani britannici più noti. Oggi alcune parti sono riservate esclusivamente ai membri della famiglia reale, ma gli appartamenti reali e la collezione di abiti da cerimonia sono aperti al pubblico.

Underground: HIGH STREET KENSINGTON (Circle Line e District Line)

  • TATE MODERN – Si concentra sull’arte internazionale contemporanea e moderna dal 2000. All’interno di questa vecchia centrale elettrica ben ristrutturata sono esposte le opere di Warhol, Picasso, Matisse e tanti altri nonché sculture, collages, fotografie e arte astratta. Per arrivarci divertendosi si può prendere il battello tra le due gallerie Tate.

Underground: SOUTHWARK (Jubilee Line)

  • TATE BRITAIN – Fondata dal magnate dell’industria dello zucchero, Sir Henry Tate, e aperta nel 1897, la galleria ospita la collezione più grande di arte britannica in tutto il mondo e copre il periodo dal Quattrocento fino ad oggi. Vi sono esposti artisti come Blake, Epstein, Gilbert, Constable e Gainsborough, Da non perdere!

Underground: PIMLICO (Victoria Line)

  • TOWER BRIDGE – Spesso chiamato non correttamente ponte di Londra (London Bridge), il Tower Bridge fu terminato nel 1894. Godetevi le bellissime vedute dalle passerelle adibite di apposite finestre per chi ama fotografare. Si possono anche visitare le sale macchine vittoriane che ospitano i motori a vapore originali.

Underground: TOWER HILL (Circle Line e District Line)

Alessandro Spadoni

Commenta anche TU

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...